Motivazioni

La domanda di energia rinnovabile è in costante crescita e con essa l’interesse del sistema industriale. Alcuni sistemi di produzione di energia rinnovabile hanno già raggiunto la maturità del mercato, come quella eolica, altre ancora sono incentivate da interventi pubblici.

Grazie all’incremento della domanda, l’industria del fotovoltaico ha ripreso vigore ed attrae un sempre maggior numero di nuovi operatori e di ricercatori ed aumenta la richiesta di persone specializzate.

Questo master ha l’obiettivo di rispondere alle richieste del mondo industriale e della ricerca preparando profili in grado di comprendere e di operare sull’intera filiera del fotovoltaico.

Il Master si propone di formare la figura di professionisti con competenze che spaziano dall'analisi, studio e progettazione dei sistemi fotovoltaici alla gestione e manutenzione degli impianti, capaci, altresì, di operare nei settori di ricerca pubblici/privati e di interagire con i settori manageriali nel campo dell'innovazione.

Il Master ha dunque l'obiettivo di fornire agli studenti adeguati strumenti tecnici, conoscitivi ed operativi per diventare protagonisti del nuovo contesto industriale.

Il programma di studi proposto è pertanto destinato sia alla formazione di neolaureati, sia all'aggiornamento mirato a questo specifico ruolo di tecnici già operativi presso imprese private o pubbliche amministrazioni. In questa ottica, le discipline che vengono proposte appartengono ad ambiti scientifici e tecnici diversi (fisici, chimici, ingegneristici, economici, ecc.) ma tutti concorrenti e fondamentali per la formazione della figura professionale oggetto di questo master. Particolare spazio viene dedicato alla formazione presso vari laboratori (Polo Solare Organico- Regione Lazio, ENEA) dove le competenze teoriche vengono verificate tramite esperienze pratiche correlate al fotovoltaico.

Nel master saranno affrontati non solo gli aspetti relativi al fotovoltaico tradizionale al silicio ma anche gli aspetti relativi al fotovoltaico organico di III generazione.

Una sezione introduttiva guiderà lo studente negli aspetti geopolitici che sono connessi al mercato dell’energia in generale ed a quello del fotovoltaico in particolare. Un modulo facoltativo, invece, sarà rivolto a coloro che sono interessati ad entrare nel mondo imprenditoriale e riguarderà gli aspetti legati alle tecniche di finanziamento e di project financing.

Il nostro Master di secondo livello per l’Ingegneria del Fotovoltaico si propone di formare i protagonisti del futuro, del nuovo scenario indicato dalla Unione Europea. Il Consiglio Europeo dell’8 e 9 marzo 2007 ha definito tre obiettivi principali e vincolanti da raggiungere entro il 2020: riduzione del 20% delle emissioni di gas a effetto serra, produzione del 20% di energia attraverso fonti rinnovabili ed utilizzazione del 10% dell’energia per autotrazione dai biocarburanti.